| Murgia e cave di tufo
55
single,single-portfolio_page,postid-55,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.4,vc_responsive

Murgia e cave di tufo

Percorsi fotografici

“Perdersi” nel territorio della murgia, tra sentieri che costeggiano il torrente Gravina con vista panoramica degli antichi rioni, sarà l’occasione per poter fotografare i Sassi da un punto di vista diverso, stando dal “di fuori”. Si potranno vedere da vicino antiche cave di tufo e venire in contatto con i luoghi che ospitarono i primi insediamenti umani. Si potrà fotografare un paesaggio incontaminato sotto la guida di un fotografo professionista.


Programma (possibile tutti i giorni su prenotazione):

ore 9:15Ritrovo presso Parco scultura la Palomba
ore 9:30Visita al parco scultura, antica cava di tufo immersa nella murgia materana.
Al suo interno sono presenti installazioni di opere d’arte in ferro. Esercitazione fotografica.

Ore 10:30Visita chiesa della Palomba e territorio circostante. Esercitazione fotografica.
Ore 11:15Percorso verso chiesa Madonna delle Vergini, vista panoramica Sassi e
paesaggio mozzafiato. Esercitazione fotografica.

Ore 12:00arrivo chiesa Madonna delle Vergini. Esplorazione territorio circostante, esercitazione fotografica.
Ore 13:00 Ritorno verso chiesa della Palomba.
Ore 13:30 Saluti e conclusione.


Durata:
4 ore

In gruppo (min. 2 partecipanti) costo a persona: 60 euro 
Una sola persona: 80 euro


La quota non comprende.

Spostamenti personali, eventuali visite e ingressi non presenti nel programma.

Informazioni generali.
Il tour fotografico non è privato ma può essere condiviso con altri partecipanti.